Una nuova wine app: Vivino.

di

Wine app

Rientrate nelle file di bevitori di vino “occasionale”? Avete difficoltà a distinguere un Merlot da uno Chardonnay?
Ho scoperto un’applicazione che ci guiderà nella catalogazione e nella scelta di ottimi vini. L’app Vivino consente agli utenti di eseguire la scansione dei vini e accedere ad un database online (oltre 500.000 vini e 15.000 aziende vinicole di tutto il mondo) comprendente informazioni riguardanti : la regione di produzione, il tipo di uve, abbinamento con i piatti, la temperatura ideale.

Come funziona?

Dopo aver scaricato l’app, vi verrà chiesto di creare un account inserendo la vostra mail, tramite la quale avrete la possibilità di sincronizzare il vostro profilo su Vivino con la piattaforma social che più vi interessa (attualmente Facebook o Twitter). Successivamente basterà cliccare sulla sezione SCAN, scattare la foto dell’etichetta e l’applicazione provvederà a catalogarlo secondo i parametri sopracitati.
Se la foto è leggibile o è già presente nel database potrete persino sapere quante volte tale etichetta è stata scannerizzata e in che posizione si trova nella classifica dei vini sia a livello nazionale sia regionale. In caso contrario, il team di Vivino provvederà in un paio di giorni a “identificarlo”. E’ possibile anche “arricchire” l’etichetta aggiungendo consigli, note nonché la vostra personale esperienza organolettica.


L’obiettivo
è condividere con gli amici “virtuali” le vostre degustazioni o i vostri vini preferiti. Con la nuova versione di Vivino, inoltre, è possibile:

- Seguire le valutazioni e i commenti degli utenti che utilizzano l’app Vivino;
- Cliccare su Mi piace o aggiungere un commento all’etichetta postata;
- Controllare il profilo dei tuoi amici e capire quale tipologia di vino gradiscono;
- Seguire intenditori di vino e scoprire le ultime novità.

L’applicazione riconosce attualmente circa 500.000 vini.
Cosa aspettate? Create il vostro profilo enologico e condividete la vostra recensione.

Commenta l'articolo